Le bombe mail entrano su internet – 1996

Un hacker conosciuto con lo pseudonimo di Johnny [Xchaotic] invia delle bombe mail a circa 40 tra politici, grossi uomini d’affari e altri individui e istituzioni iscrivendoli a mailing list in Internet, generando almeno 20.000 messaggi in un weekend. [Xchaotic] pubblica anche un manifesto che spiega perché ha scelto ciascun obiettivo. Non è stato mai catturato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *