Rubato software per controllo satellite dal Pentagono – 1998

Hacker che si dichiarano membri del gruppo “Masters of Downloading” dichiarano di essere penetrati nella rete del Pentagono e di aver rubato software riservato che permetterebbe loro di controllare il sistema di un satellite militare. Minacciano di vendere il software ai terroristi. Il Pentagono smentisce che il sioftware fosse riservato o che possa consentire agli hacker di controllare i propri satelliti, ma ammette che una rete contenente informazioni sensibili è stata violata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *